Chi siamo

"Come ricercatori e sviluppatori professionisti forniamo un approccio multidisciplinare alla progettazione dei prodotti che creiamo e dei servizi che forniamo ai clienti.
Leader del mercato italiano dei droni, crediamo al futuro dell’innovazione, della qualità e della competenza."

Ravenna, 2008.

Dalla mente di tre giovani imprenditori prende vita un progetto ambizioso, Italdron.

Luciano Morigi, Tommaso Solfrini e Stefano Russo hanno scelto di scommettere su un’idea innovativa e futuristica: sviluppare un mercato di servizi utilizzando i droni, mettendo in luce fin dall’inizio la loro capacità di produrre apparecchiature altamente professionali, efficaci e sicure, puntando alla futura commercializzazione delle stesse, con uno sguardo sempre rivolto ad un mercato in rapida ed incessante evoluzione.


Da un’idea all’esperienza sul campo.

Queste caratteristiche si sono rivelate i punti di forza che hanno permesso ad Italdron di diventare il costruttore con il maggior numero di Aeromobili a Pilotaggio Remoto (APR) autorizzati al volo secondo le normative ENAC (Ente Nazionale Aviazione Civile), e primo costruttore italiano di droni professionali ad essere abilitato ai “voli post produzione”.

Nel 2012, con l’obiettivo di supportare al meglio la filiera italiana Unmanned, Italdron ha contribuito a fondare Assorpas (Associazione Italiana per i Light Rpas) prima associazione italiana di settore di cui è membro del consiglio direttivo.

Le capacità e le competenze tecniche acquisite in anni di esperienza sul campo, hanno dato vita a prototipi e prodotti che oggi sono delle vere e proprie istituzioni nel mondo APR. Queste competenze si riflettono nella gamma di prodotti e dei servizi Italdron, concepiti per rispondere egregiamente alle richieste dei professionisti più esigenti.


Italdron punta sull’eccellenza e diventa Leader del mercato Italiano.

Oggi Italdron non è solo l’azienda di progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi APR multiruolo high-end, ma è un intero universo, composto dall’incessante ricerca e sviluppo di nuove tecnologie e dalle competenze dei professionisti che ne fanno parte.

Italdron è una famiglia di giovani talenti che lavora ogni giorno per dare vita all’eccellenza tutta italiana che ne contraddistingue i prodotti. Personalità in grado di connettere differenti abilità per dare vita a soluzioni APR professionali e altamente qualificate, che si distinguono nel mercato per la loro comprovata affidabilità e le performances elevate oltre che i più alti standard di sicurezza.

Oggi, il know-how decennale rende l’azienda un punto di riferimento per i professionisti e le aziende italiane ed europee che scelgono di affidarsi alla sicurezza della qualità Italdron: qualità che si riflette nei servizi, nei prodotti e nell’istruzione.

“Siamo bravi nell’eccellenza, questa è la nostra vocazione.”

Alla nascita di Italdron, il mercato dei droni era solo all’inizio del suo percorso, era quindi difficile capire le modalità e le sfumature della sua evoluzione. Da sempre l’azienda ha lavorato sulla capacità e la sensibilità di carpire l’evoluzione dei bisogni latenti di un mercato non ancora sviluppato. Ciò che bisognava fare era anticipare, e così è stato fatto. L’attenzione verso il cliente e le sue esigenze era, e si riconferma oggi, un punto chiave dei valori e della filosofia aziendale.

Oggi Italdron è leader del mercato italiano e si sta orientando sempre più verso l’estero. Lo scopo di questa espansione non è quello di raggiungere un mercato di massa, bensì ottenere un prodotto di nicchia che, con un connubio di funzionalità, qualità e design, sia in grado di soddisfare appieno le richieste dei clienti. L’obiettivo, è quello di raggiungere un ruolo di eccellenza all’interno del mercato, una nicchia volta ad offrire prodotti altamente prestazionali e qualitativamente elevati, oltre che caratterizzati da design e innovazione tecnologica.

Qualità made in Italy, sicurezza, consulenza, ricerca e sviluppo.

Questi sono i valori che Italdron porta avanti da sempre, ognuno dei quali trova un posto di prestigio all’interno della sede ravennate, luogo in cui nascono le idee e si portano avanti i progetti. Al centro di tutto vi è il cliente. Sia che si tratti di un’azienda o di un singolo individuo, la nostra mission è quella di aiutarlo a rendere il suo lavoro più conveniente e competitivo, apportando un notevole miglioramento al suo stile di vita lavorativo e aumentando la sua concorrenzialità.

Consulenza significa soddisfare i bisogni del cliente, e questa attività non si arresta una volta che quest’ultimo sceglie di acquistare  il drone, ma continua con l’obiettivo di fare del nostro cliente un professionista qualificato, istruendolo e mettendolo a conoscenza dei rischi che l’utilizzo errato del SAPR può comportare. Tra le ultime aziende che hanno scelto di acquistare i prodotti Italdron avvalendosi delle competenze dei professionisti aziendali vi sono colossi come Enel, OFIL e Telecom.

Italdron trova nell’innovazione le sue radici.

Nata come start-up innovativa, l’azienda vanta al proprio interno un laboratorio di ricerca e sviluppo che investe nell’innovazione grazie alla più moderna tecnologia ed a un team di professionisti qualificati.

Una squadra formata da ricercatori, ingegneri meccanici, elettronici e informatici coopera ogni giorno con l’obiettivo di arricchire con valore funzionale la gamma di prodotti, offrendo una forte personalizzazione applicativa e un’interfaccia utente intuitiva ed intelligente.

Il laboratorio R&D Italdron, grazie a queste competenze e strumentazioni, in aggiunta al controllo di design dei propri mezzi, è in grado di operare su commessa a progetti di ricerca, finalizzati ad obiettivi e destinazioni d’uso richieste dai clienti.

La rete di imprese ed eccellenze come università e centri di ricerca, permette ad Italdron di poter mirare a progetti integrati e complessi.

Nel 2011 Italdron sviluppa e immette sul mercato il primo drone realizzato utilizzando carbonio e titanio: lo Scrabble. 

Fu proprio lui a stupire il mondo, operando dall’alto durante i drammatici eventi legati al terremoto in Emilia. In questo episodio Italdron si fa conoscere in tutta Italia come una start-up impegnata nell’aiuto alle operazioni di soccorso civile, nelle ispezioni dei fabbricati e nelle rilevazioni post sisma. 

Nel 2013, dopo il naufragio della Costa Concordia, Italdron effettua una spedizione aerea con Scrabble sul relitto e sull’Isola del Giglio con il duplice incarico di acquisire rilievi ambientali e immagini aeree, queste immagini saranno poi trasmesse al mondo da Discovery Channel e CBS Usa.

Nel 2014 viene sviluppato un drone di categoria heavy-lift per applicazioni speciali, Drake, in grado di volare con alimentazione elettrica per oltre un ora.

Sempre nel 2014 Italdron insieme alla start-up A-Dron Technolgy sviluppa il progetto AGRODRON, il primo Drone multiruolo per impiego agricolo (spargimento di fitofarmaci biologici e rilievi con sensori termici e multispettrali).

Il 2015 segna un altro importante traguardo: CNR ISSIA creato da Italdron è il primo drone a volare sul Circolo Polare Artico. 

L’ottocottero è stato coinvolto nelle operazioni di monitoraggio di un Raw marino, rivelandosi un alleato strategico per la buona riuscita di questa delicata missione in ambiente avverso. Lo stesso anno viene firmato un accordo in esclusiva con OFIL, l’azienda israeliano-statunitense leader mondiale nella costruzione di sensori per la rilevazione di dispersioni energetiche e partner delle più importanti aziende nel settore energetico. 

Sempre nel 2015 Italdron è protagonista di una serie di sperimentazioni e comparazioni tecnologiche sotto giudizio di enti terzi, Università e centri di ricerca, che hanno pienamente validato l’efficacia dell’utilizzo dei droni nel rilevamento fotogrammetrico del territorio e dei grandi manufatti come elementi complementari e sostitutivi grazie alle restituzioni sub-centimentriche.

Un importante traguardo aziendale è stata la fornitura del primo SAPR ad Enel s.p.a., che ha scelto l’azienda ravennate per acquistare il suo primo drone da utilizzare per ispezioni e servizi. Anche TIM sceglie Italdron per la fornitura del suo primo drone per sperimentare ispezioni aeree. 

Distributori:

Rivenditore esclusivo di:

ZeroTech
Bentley

Fornitori ufficiali di:

Enel
Sky
Red Bull
CBS
Seikey
Ligabue
Caccia Pesca
Lamborghini
Cnr
unibo
ssg
ingv
Romagna Acque
LiveU
Ofil
Maggioli
Csm
Ordine giornalisti
Siralab
Panoptes