ITALDRON autorizzato da ENAC alla produzione seriale al SAPR

I modelli 4HSE e 8HSE potranno essere riconosciuti saltando le attività sperimentali Italdron ha ottenuto dall’ENAC l’autorizzazione a costruire in serie 194 esemplari dei suoi droniScrabble 8HSE e 4HSE. Si tratta del PRIMO caso in cui l’ente italiano dà il via libera alla produzione su larga scala di un modello di APR. A differenza dei normali riconoscimenti, ciascuno dei due modellli riportano un "seriale da 02 a 99" e nelle note "voli post produzione". Questo permette a vantaggio del cliente, non solo di disporre di un manuale coprente che ha all'interno della stessa validazione, possibilità di integrare diverse configurazioni (per vari tipi di payload) e la possibilità di impiegare cavo di ritenzione, ma di fatto di accedere direttamente al riconoscimento Enac saltando le prove sperimentali affidate al costruttore "ITALDRON" sotto forma di collaudo (figlio di una approfondita lista di prove eseguite fatte sul SAPR capostipite).